Corsi Kizomba

La  kizomba è un ballo nato in Angola tra la fine degli anni ’80 e gli inizi degli anni ’90.
Come genere musicale, il kizomba è nato soprattutto dalla fusione di altri due generi musicali che allora erano già presenti in Angola, il semba, che si dice essere il progenitore del più noto samba, e lo zouk, il genere musicale proveniente dalle Antille francesi e diffusosi in molti paesi dell’Africa occidentale. Si è poi diffuso in altri paesi di lingua portoghese  come Capo Verde, Guinea Bissau, Mozambico, Portogallo, Brasile, e quindi in Europa.
Forse il nome di questo ballo deriva da kizombadas,  parola con cui, negli anni ’50, gli angolani chiamavano le feste locali in cui si ballava.

Il corso Almasabrosa di Kizomba prevede un facile percorso per capire come ballare subito in sala. Si insegnano inizialmente alcune facili sequenze che consentono ad ogni principiante di godere del piacere della danza sociale molto prima di qualsiasi altro tipo di ballo di coppia.
E’ un ballo romantico, da ballare in coppia, e lo stile del ballo ricorda molto quello dello zouk, ma troviamo anche elementi di altri balli africani pre-esistenti, come il semba, nonchè elementi del merengue dominicano e del tango argentino.
Il nostro corso permette alla coppia , seguendo il ritmo, di interpretare liberamente la musica che si sta ballando, con movimenti lenti e sensuali ed altri  più ritmici. In questo senso si approfondiscono alcune tecniche di movimento del corpo che aiutano a dare una diversa interpretazione dei vari momenti musicali. Si studiano poi alcune evoluzioni in coppia che richiedono capacità di conduzione e complicità tra uomo e donna tipiche del tango, con alcuni passaggi di ballo più aperti e passi in sincronia.

Durante l’anno vengono organizzate delle lezioni specifiche (stages).

Origine ed evoluzione della kizomba

La Kizomba è nata in Angola (a Luanda) nei primi anni ’80 a seguito delle influenze della tradizione semba, con kilapanda e merengue. Era il nome kimbundu per un ballo in Angola già nel 1894. . Dato che l’Angola è una ex colonia portoghese, le canzoni di Kizomba sono cantate in portoghese anche se all’inizio erano canzoni in kimbundu e nelle altre lingue nazionali dell’Angola.
Lo stile di danza di questo ballo è anche noto per essere molto sensuale e con una musica romantica.
Su questa base, Kizomba è emersa come un genere musicale più moderno con un tocco sensuale, mescolato con ritmo africano. A differenza di Semba, Kizomba è caratterizzata da un ritmo più lento e di solito molto romantico
Attualmente, in Europa e nel mondo la parola “Kizomba” viene utilizzato per qualsiasi tipo di musica derivato da zouk, anche se non di origine angolana., essendo molto difficile distinguere tra zouk, cola-zouk e Kizomba, tutti questi stili sono chiamati kizombas. In modo approssimativo e generico, si può dire che lo Zouk è cantato in francese, il cola-zouk in creolo capoverdiano e la Kizomba in portoghese o kimbundu. Anche se la Kizomba non era originariamente una fusione di semba e zouk, si è sviluppata una versione di Kizomba influenzata da zouk, con il nome di  “Kizouk” o “kizombalove”. Questo zouk influenzato di Kizomba (o viceversa) è molto popolare in tutto il mondo.

In Angola la maggior parte dei club sono con sede a Luanda. Tra i diversi musicisti angolani di Kizomba , Bonga è probabilmente il più noto, avendo contribuito a diffondere lo stile sia in Angola che in Portogallo. L’influenza di Kizomba angolano si fa sentire nella maggior parte dei paesi africani di lingua portoghese. I Paesi in cui questo ballo è più popolare sono Angola, Guinea-Bissau, Capo Verde, Portogallo, Mozambico, Guinea Equatoriale, São Tomé e Príncipe, Timor Est, Martinica, il Brasile e il territorio di Macao.
In Portogallo, in particolare a Lisbona e dintorni, le comunità di immigrati hanno stabilito clubs incentrati sul genere con uno stile rinnovato di  Kizomba.
La Kizomba si è divulgata in europa negli anni 90 ma in Italia è conosciuta solo da pochi anni .